Mi piace ricordare Betty Woodman (1930-2018) a Firenze al Museo Marino Marini in occasione della mostra curata da Vincenzo De Bellis, che ripercorreva gli ultimi quindici anni del suo lavoro.