Miami Beach, USA

Ceramics in Miami Beach

Ceramics in Miami Beach

On December 4th, Design Miami (Miami Beach) closed its twelfth edition featuring thirty-one of the world’s leading design galleries. At the fair’s entrance, guests could ponder over or relax under Design Miami’s largest commission to date titled Flotsam & Jetsam designed by SHoP Architects -- Recipient of the 2016 Panerai Design Miami/ Visionary Award. A refreshed layout along with special events, satellite projects and collaborations and commissions such as Stage, a spacious eatery designed by architect Ole Scheeren in partnership with Dean & DeLuca, made the trip to Design Miami a relaxing experience. Amidst the frenzy of Miami Art Week, design enthusiasts could find a place to contemplate, interact and choose from the best selection in collectible design.


continua a leggere

Italia, Montelupo Fiorentino

La ceramica prende forma

La ceramica prende forma

La rassegna La ceramica prende forma allestita nel Palazzo Podestarile di Montelupo, nasce dalla volontà di celebrare i grandi interpreti della ceramica italiana del XX secolo, ripercorrendone le tappe attraverso l’esposizione dei manufatti, e riportare all’attenzione di un pubblico più vasto questa forma artistica, annoverata impropriamente tra le cosiddette arti minori.


continua a leggere

Italia, Torino

RIFLESSIONI / REFLECTIONS.

RIFLESSIONI / REFLECTIONS.

Dal 4 novembre 2016 al 26 febbraio 2017 la Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli prosegue il progetto di ricerca sul tema del collezionismo e presenta RIFLESSIONI/REFECTIONS. Rosemarie Trockel e le collezioni torinesi, una raccolta ideale che mette in relazione una selezione di opere custodite nei musei di Torino con il lavoro dell’artista.


continua a leggere

USA, New York

Coille Hooven. Tell It By Heart

Coille Hooven. Tell It By Heart

Da oltre cinquant'anni, Coille Hooven lavora con la porcellana creando sculture cariche di psicologia che esplorano narrazioni domestiche dalla cucina alla camera da letto. Una delle prime ceramiste che hanno trattato contenuti femministi con l'argilla, Hooven utilizza la porcellana per onorare la storia del lavoro femminile, confrontarsi con la disuguaglianza di genere, e raffigurare i piaceri, le paure e fallimenti dei rapporti con partner e genitori.


continua a leggere

Italia, Milano

FAUSTO MELOTTI. TRAPPOLANDO

FAUSTO MELOTTI. TRAPPOLANDO

Inaugura giovedì 24 novembre presso Montrasio Arte, Trappolando, un omaggio all’opera plastica di Fausto Melotti (Rovereto 1901 - Milano 1986) a cura di Sara Fontana.

Il percorso espositivo include anche un nucleo di fotografie inedite realizzate da Vittorio Pigazzini (Monza 1929) e alcuni libri di Fausto Melotti quali Il triste Minotauro (Vanni Scheiwiller, 1973) e Linee(Adelphi, 1975), nei quali le poesie, gli aforismi e le acqueforti si succedono con la medesima fantasia poetica e la medesima bilanciata armonia che appartengono alle sculture e ai dipinti.


continua a leggere

Spagna, Barcellona

Brick by Brick. La Ceramica nell'architettura

Brick by Brick. La Ceramica nell'architettura

Il Museu del Disseny de Barcelona possiede una grande collezione di oggetti in ceramica, risalenti al medioevo fino ai giorni nostri. Si tratta di ceramica funzionale tra cui pezzi domestici ed elementi utilizzati in archiettura così come opere di artisti del ventesimo e ventunesimo secolo.

Fino al 29 gennaio il Museo ospiterà Brick by Brick la prima grande mostra dedicata alla ceramica applicata all'architettura che si concentranta in particolare sull'architettura del bacino del Mediterraneo. La ceramica è stata utilizzata a questo scopo sin dalle origini, dalle civiltà mesopotamiche fino ad oggi, un periodo che abbraccia circa dodici mila anni di storia. Curata dall'architetto Pedro Azara, la mostra spazia tra arte e industria, artigianato e design, funzionalità e il simbolismo, tradizione e innovazione.


continua a leggere

Italia

TERRA!

TERRA!

Una mostra diffusa in sei musei liguri e piemontesi, sui rapporti di scambio e contaminazione della produzione ceramica, dall'antico al contemporaneo.

La rassegna espositiva TERRA! - a cura di Andreina d’Agliano e di Luca Bochicchio - rappresenta il completamento del progetto di rete La terra di mezzo. La via della ceramica tra Liguria e Piemonte, voluto dall’allora Presidente Guido Neppi Modona dall’idea guida di Christiana Fissore Direttrice del Museo. Per la realizzazione del progetto, generosamente sostenuto e promosso dalla Compagnia di San Paolo, si è costituito un comitato tecnico che ha pianificato le azioni e ha conseguito, nell’arco di circa tre anni di lavoro, le finalità interregionali del progetto stesso.


continua a leggere

Italia, Faenza

Barbara De Ponti - Clay Time Code al Museo Zauli

Barbara De Ponti - Clay Time Code al Museo Zauli

In occasione di Settimana del Contemporaneo Faenza, il Museo Carlo Zauli presenta il 12 ottobre il progetto Clay Time Code, portato a Faenza grazie all’attenzione di Marco Tagliafierro e promosso dal MIC. Tecnicamente realizzato dall’artista sia dentro i laboratori che furono di Carlo Zauli, in collaborazione con la ceramista Aida Bertozzi, sia presso il laboratorio ceramico Sottosasso, per utilizzare le Argille Azzurre, sedimenti geologici dei calanchi delle colline della zona, tanto amati dallo stesso Zauli.


continua a leggere

Italia, Faenza

Made in Japan. La scultura ceramica giapponese del XX secolo nelle collezioni del MIC

Made in Japan. La scultura ceramica giapponese del XX secolo nelle collezioni del MIC

Grazie al Premio Faenza, il Concorso Internazionale della Ceramica d’Arte Contemporanea istituito dal 1938, il MIC di Faenza possiede la più grande raccolta extra territoriale di ceramica giapponese.


continua a leggere

Italia, Milano

Irina Razumovskaya I Mariko Wada

Irina Razumovskaya I Mariko Wada

Inaugura giovedì 29 settembre alle Officine Saffi di Milano, la mostra IRINA RAZUMOVSKAYA I MARIKO WADA. Ritual voids. Una indagine urgente sull’arte contemporanea internazionale che vede due artiste a confronto: Irina Razumovskaya (1990, Leningrado, USSR) e Mariko Wada (1972 Osaka, Giappone. Vive in Danimarca dal 1998) ed in dialogo diretto a partire da due differenti regioni contemplative.


continua a leggere


Rss feed Rss feed