E’ stata una corsa al rialzo per conquistare una ciotola rosso rubino “falangcai”, nell'asta dell’8 aprile che si è svolta da Sotheby’s a Hong Kong, stabilendo un record mondiale per una porcellana realizzata durante il regno dell'imperatore Kangxi della dinastia Qing (1662-1722).

L'eccezionale ciotola con motivi di fiori di loto e smalto blu, è l'unica ciotola registrata con questo disegno. Rappresenta uno dei primi pezzi decorati con la tecnica di smaltatura occidentale di nuova introduzione, ma mostra già la completa padronanza di questa complesso nuovo metodo di decorazione.

A conquistare per 9,5 milioni di dollari il prezioso oggetto, il ceramic dealer di Hong Kong William Chak Kin che ha contrastato fortemente le 11 offerte aggiudicandosi alla fine l’ambito trofeo la cui stima pre asta era comunicata solo su richiesta degli interessati. La ciotola era stata battuta in un'asta sempre di Sotheby a Hong Kong nel 1983 ed era stata acquistata dal fratello del Dr. Alice Cheng, il famoso commerciante e collezionista d'antiquariato, Robert Chang, per HK $ 528,000 / US $ 67.692. Nel 1999 la ciotola è riapparsa sul mercato e è stata venduta per 12 milioni dollari di Hong Kong (US $ 1.54 milioni).

La venditrice, Dr. Alice Cheng, è una donna d'affari di Shanghai circondato da oggetti pregiati. I suoi genitori erano importanti antiquari e il fratello Robert ha poi proseguito nell’attività. Nel corso degli ultimi 15 anni, Alice Cheng ha costituito una collezione formidabile di porcellana cinese imperiale, tra cui l'esempio andato in asta.

Nella foto: Lotto 101 - RUBY-GROUND FALANGCAI ‘DOUBLE-LOTUS’ BOWL BLUE ENAMEL YUZHI MARK AND PERIOD OF KANGXI battuta da Sotheby's Hong Kong per 9,5 milioni di dollari l'8 aprile 2013.

di Maria Adelaide Marchesoni