L’edizione 2017 del Loewe Craft Prize – lanciato l’anno scorso dalla Loewe Foundation con l’obiettivo di celebrare l’innovazione, l’eccellenza e il valore artistico dell’artigianato moderno – ha nominato vincitore Ernst Gamperl (Germania) con l’opera Oak Tree of Life 2, una serie di vasi in legno meticolosamente ricavati da un albero caduto, una vecchia quercia di 300 anni.
Il premio di 50.000 euro è stato consegnato a Ernst Gamperl. dall’attrice inglese Charlotte Rampling. La short list ha portato all’individuazione di 26 finalisti con una gamma di opere che abbraccia una grande varietà di tecniche, mezzi e modalità di espressione. Alla cerimonia erano presenti 25 dei 26 finalisti (Sona Rani Roy dal Bangladesh, non è riuscito a procurarsi il visto). Tra i finalisti il coreano Sang Woo Kim, con l’opera Winter (grès e porcellana). Una menzione speciale è andata all'architetto giapponese e vetraio Yoshiaki Kojiro, la cui alchimia accattivante combina polvere di vetro e polvere di ossido di rame, l’opera Structural Blue ricorda un calderone pieno di lapislazzuli. Riconoscimento speciale anche a Artesanias Panikua, una famiglia di tessitori provenienti dal Messico. Tutte le opere saranno esposte al Colegio de Arquitectos di Madrid (COAM) (dal 10 aprile al 10 maggio 2017), poi a New York (Chamber Gallery, dal 31 maggio al 7 giugno) a Tokyo (nel mese di novembre 2017) e infine a Londra (Collect Saatchi Gallery dal 22 al 26 febbraio 2018). La selezione per la scelta del vincitore si basa su un accurato processo che considera criteri diversi, tra cui la realizzazione tecnica, il contenuto d’innovazione e la visione artistica. Per la prima edizione del Loewe Craft Prize sono state esaminate quasi 4000 proposte di artigiani con un ampio ventaglio di specialità provenienti da oltre 75 paesi di 5 continenti.

La giuria del premio era composta da: Jonathan Anderson, Direttore Creativo di Loewe Gijs Bakker, artista del gioiello e co-fondatore di Droog Design Rolf Fehlbaum, ex CEO di Vitra Naoto Fukasawa, designer e Direttore del Japan Folk Crafts Museum Enrique Loewe, Presidente Onorario della Loewe Foundation Deyan Sudjic, saggista e Direttore del Design Museum di Londra Benedetta Tagliabue, architetto e membro della giuria del Pritzker Prize Stefano Tonchi, Editor-in-Chief di W Magazine Patricia Urquiola, architetto e designer industriale Anatxu Zabalbeascoa (presidente), inviata di architettura e design per El País.

Maria Adelaide Marchesoni