PAD Londra 2013: un’elegante unione tra ceramica, design e arte moderna

18 ottobre 2013 00:00

PAD Londra 2013: un’elegante unione tra ceramica, design e arte moderna

La combinazione vincente tra arte e design esposta alla settima edizione del PAD (Pavilion of Art & Design) eleva questo settimo appuntamento e consacra il PAD tra le fiere leader per l'arte, il design e le arti decorative del XX secolo. Allestito nel cuore pulsante dell’elegante quartiere di Mayfair, l’edizione londinese 2013 del PAD ha riunito dal 16 al 20 ottobre 60 gallerie internazionali provenienti principalmente da varie città europee. Particolare l’allestimento di questa fiera. Le gallerie hanno infatti organizzato i loro stand sotto una grande tenso-struttura nella verde Berkeley Square i cui alberi spuntavano dalle fessure lasciate aperte nella struttura. Numerose le opere di artisti ceramisti nei vari stand che, per la loro eleganza, assomigliavano ad appartamenti con sorprendenti combinazioni di diverse opere d’arte che interagivano e vivevano armoniosamente una accanto all’altra.


continua a leggere

In Francia, Piasa rende omaggio a Bruno e Guido Gambone e le opere registrano prezzi superiori alle stime

01 ottobre 2013 00:00

In Francia, Piasa rende omaggio a Bruno e Guido Gambone e le opere registrano prezzi superiori alle stime

Guido Gambone (1909-1969), Lotto numero 29

In questi primi giorni di ottobre la casa d’asta francese Piasa ha battuto per la prima volta in un’asta dedicata al design e alle arti decorative, le splendide opere di Guido (1909-1969) e Bruno Gambone (1936), due tra i più importanti artisti della ceramica d'arte del XX secolo. Le opere di Gambone presenti in asta da Piasa sono state per la maggior parte esposte alla Triennale di Milano nel 1957 e i prezzi segnati, in particolare per quanto riguarda i pezzi unici, hanno largamente superato le attese delle stime pre-asta.


continua a leggere

Keramiksymposium Gmunden 2013 - Appuntamenti del laboratorio biennale per ceramisti europei

12 settembre 2013 00:00

Keramiksymposium Gmunden 2013 - Appuntamenti del laboratorio biennale per ceramisti europei

Domenica 8 settembre scorso è stata inaugurata la VI Edizione del nuovo Simposio dell’Arte Ceramica di Gmunden, nella piazza del museo cittadino.

Per cinque settimane, a partire da lunedì 9 settembre, dodici artisti provenienti da otto paesi europei lavoreranno a stretto contatto nell’atelier messo a disposizione dalla manifattura Gmundner Keramik, per favorire lo scambio di tecniche e idee fra gli artisti, ma anche il dialogo con i visitatori.


continua a leggere

Keiko Masumoto in residenza al Victoria & Albert Museum

31 luglio 2013 00:00

Keiko Masumoto in residenza al Victoria & Albert Museum

Il Victoria & Albert Museum http://www.vam.ac.uk di Londra ospita la più grande e completa collezione di ceramiche esistente al mondo. La collezione comprende una vasta raccolta di maioliche del Rinascimento italiano, di ceramiche francesi, spagnole e inglesi del 18° e 19° secolo, oltre a una serie di oggetti storici provenienti dal Medio Oriente, dalla Cina. Questa ricca raccolta è stata realizzata nel corso di molti decenni anche attraverso l'acquisizione di importanti collezioni private.


continua a leggere

The International Ceramics Festival at Aberystwyth

19 luglio 2013 00:00

The International Ceramics Festival at Aberystwyth

Arriving at the 14th International Ceramics Festival, at Aberystwyth in Wales, UK, visitors were confronted with a life size rhinoceros under construction. Big surprises are what we’ve come to expect, (and this was really big – two tonnes of clay), but the Festival is all about challenges in clay, what else should you expect? All around the campus of the Aberystwyth Arts Centre, where the festival was held, were examples of everything that is excellent, challenging or merely fun in the world of ceramics.


continua a leggere

Londra

Record per un vaso in ceramica di Picasso nell’asta impressionisti e moderna di Christie’s

Record per un vaso in ceramica di Picasso nell’asta impressionisti e moderna di Christie’s

Prosegue la dispersione delle ceramiche di Picasso. Nel marzo di quest’anno da Sotheby’s sono state proposte una selezione di oltre 100 ceramiche comprendente piatti, vasi, brocche, ciotole e piastrelle raffiguranti una serie di forme classiche e mitiche, che ha visto gli offerenti a una gara al rialzo per ottenere le opere più pregiate. Lo scorso 18 giugno è stata la volta di Christie’s a Londra South Kensington che ha tenuto un’asta realizzando 2,8 milioni di sterline (3,3 milioni di euro), un valore più che raddoppiato rispetto alla stima iniziale, battendo tutti i 171 lotti messi in vendita.


continua a leggere

Venezia, Italia

Terra, ceramica e porcellana alla 55° Biennale di Venezia

Terra, ceramica e porcellana alla 55° Biennale di Venezia

La 55° Biennale di Venezia (1 giugno - 24 novembre) ha dedicato un’attenzione particolare all’arte ceramica. Massimiliano Gioni, nel suo Palazzo Enciclopedico, ha esposto numerosi esempi di opere e di espressioni figurative molto diverse tra loro che spaziano dall’inizio del secolo a oggi. Centocinquanta artisti provenienti da trentotto nazioni, il Palazzo Enciclopedico si apre ai Giardini per proseguire all’Arsenale.


continua a leggere

Stati Uniti,

Ceramica, i risultati delle principali aste nel mese maggio

Ceramica, i risultati delle principali aste nel mese maggio

Tra gli appuntamenti delle aste di ceramica nel mese di maggio segnaliamo quella che si è tenuta negli Stati Uniti presso la casa d’aste Cowan. Lo scorso 17 maggio sono stati battuti diversi oggetti in ceramica e, tra i primi lotti, quelli più interessanti, troviamo il primo e il secondo lotto entrambi di Bernard Leach (1887-1979, Hong Kong/Uk).


continua a leggere

Scultura ceramica giapponese a Roma

10 maggio 2013 00:00

Scultura ceramica giapponese a Roma

di Claudia Casali

“Invidio ai giapponesi l’estrema chiarezza che tutto ha nella loro produzione. Non è mai noiosa, e non sembra mai essere fatta con troppa fretta. È semplice come respirare, e con pochi colpi sicuri creano una figura con agio, quasi fosse facile come abbottonarsi il cappotto”. Vincent Van Gogh, settembre 1888

Van Gogh fu un collezionista di stampe giapponesi e rimase folgorato dall’elegante semplicità dell’arte giapponese a seguito delle Esposizioni Internazionali cui il Giappone partecipò durante il periodo del governo illuminato Meiji (1868-1912), a partire dal 1876. Anche il liberty, con le sue eleganti evoluzioni, è certo debitore di questo japonisme, e la storica “Esposizione d’arte giapponese” di Roma del 1930 portò il **pubblico italiano a confrontarsi con una cultura dalle forme e dalle poetiche differenti.


continua a leggere

Italia, Milano

Claudi Casanovas e Carlo Zauli, incontro virtuale.

Claudi Casanovas e Carlo Zauli, incontro virtuale.

In occasione della mostra “Claudi Casanovas, Terra molecolare, sculture”, Officine Saffi Ceramic Arts Gallery il 18 aprile ha ricordato il lavoro artistico di Carlo Zauli, maestro della ceramica d’arte italiana del ‘900 attraverso la presentazione del volume Carlo Zauli. Scritti e testimonianze. Il libro è stato curato da Flaminio Gualdoni e edito dal Museo Carlo Zauli di Faenza. L’evento, realizzato in collaborazione con la Galleria Renata Bianconi di Milano ed Museo Carlo Zauli di Faenza, ha visto protagonisti, in un interessante confronto, Flaminio Gualdoni, direttore della rivista La Ceramica in Italia e Matteo Zauli, direttore del Museo Zauli e figlio dell’artista.


continua a leggere


Rss feed Rss feed